DECRETO ATTUATIVO FONDO PER LA FILIERA DELLA RISTORAZIONE - DOMANDE ENTRO IL 28 NOVEMBRE 2020
Contributo a fondo perduto per l’acquisto di prodotti, inclusi quelli vitivinicoli, di filiere agricole e alimentari. Dal 15 novembre e fino al 28 novembre 2020 potranno presentare le imprese con il codice Ateco sotto indicatro potranno essere presentate le domande per acccedere al contributo a fondo perduto dedicato alla filiera della ristorazione
 10/11/2020   Tipologia news: Incentivi alle imprese / contributi vari   Fonte: Nostre elaborazioni
Visualizza anteprima di stampa Torna indietro



Si comunica che è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto del 27 ottobre che stabilisce i criteri e le modalità di gestione del FONDO PER LA FILIERA DELLA RISTORAZIONE che prevede l’erogazione di un contributo a fondo perduto per l’acquisto di prodotti, inclusi quelli vitivinicoli, di filiere agricole e alimentari, anche DOP e IGP, valorizzando la materia prima di territorio, in favore delle imprese contraddistinte dai seguenti codici ateco (deve trattarsi di codice ateco prevalente):

 •            56.10.11 - Ristorazione con somministrazione

•             56.10.12 - Attività di ristorazione connesse alle aziende agricole

•             56.21.00 - Catering per eventi, banqueting

•             56.29.10  -Mense

•             56.29.20  -Catering Continuativo su base contrattuale

•             55.10.00  -Alberghi; limitatamente alle attività autorizzate alla somministrazione di cibo.

In allegato è possibile visionare la scheda tecnica che fornisce tutte le indicazioni utili per l’accesso al contributo.

E’ bene segnalare che il contributo sarà erogato fino ad esaurimento delle risorse stanziate (600 milioni di euro) e che nel caso in cui il totale delle misure richieste ecceda le risorse disponibili, si procederà alla determinazione del contributo in misura percentualmente proporzionale agli acquisti documentati. Le istanze dei soggetti beneficiari, che evidenziano acquisti idonei ad evitare sprechi alimentari, saranno considerate prioritarie  (l’elenco dei prodotti il cui acquisto rientra tra i prioritari è in calce all'allegato).

Il contributo spetta a condizione che il fatturato e i corrispettivi medi dei mesi da marzo a giugno 2020, sia inferiore al 75% dell'ammontare del fatturato e dei corrispettivi medi dei corrispondenti mesi del 2019.

 


Cari associato

ti ricordo che dal 15 novembre e fino al 28 novembre 2020 potranno presentare le imprese con il codice Ateco sopra indicato indicatro potranno essere presentate le domande per acccedere al contributo a fondo perduto dedicato alla filiera della ristorazione collegandosi al portale della ristorazione 

https://www.portaleristorazione.it 

oppure, recandosi negli orari di sportello, presso gli Uffici postali.

Con il Fondo Ristorazione si vuole dare una risposta immediata alle difficoltà di migliaia di aziende impegnate nella filiera sostenendo cibo italiano di qualità, a partire dai prodotti DOP e IGP, valorizzando il territorio.

Attraverso una procedura semplice e immediata, vengono destinati al settore 600 milioni di euro da utilizzare per l'acquisto di prodotti 100% Made in Italy.

VIDEO TUTORIAL

Per saperne di più guarda il video tutorial: https://www.portaleristorazione.it/guarda-il-video-tutorial.html

DOMANDE ALLE RISPOSTE PIU' FREQUENTI

https://www.portaleristorazione.it/faq.html
Qui sotto trovi le  Istruzioni per compilazione domanda da web



 

Scarica qui sotto i documenti di sintesi e le istruzioni per la compilazione
*
file pdf SCHEDA TECNICA FONDO PER LA FILIERA DELLA RISTORAZIONE - nov 2020 nuovo
SCHEDA TECNICA FONDO PER LA FILIERA DELLA RISTORAZIONE ex art. 58 D.L. n. 104/2020, convertito con modificazioni dalla legge n. 126/2020
 
file pdf FONDO FILIERA RISTORAZIONE Sintesi dei contributi a fondo perduto erogabili in favore della categoria nuovo
FONDO FILIERA RISTORAZIONE Sintesi dei contributi a fondo perduto erogabili in favore della categoria
 
file pdf ISTRUZIONI PER AL COMPILAZIONE DELLA DOMANDA FILIERA RISTORAZIONE nuovo
È possibile richiedere il contributo attraverso il portale della ristorazione,
disponibile all’indirizzo www.portaleristorazione.it.
Le domande possono essere presentate a partire da domenica
15 novembre fino alle 23.59 di sabato 28 novembre.
 
Confcommercio
UNAT- Unione Albergatori, aderente a Confcommercio Imprese per l'Italia - Trentino UNIONE
Telefono: +39 0461 880111 - Fax:+39 0461 880300 - P.IVA 02097330225 - CF 96007290222
38121 Trento - c/o UCTS Via Solteri, n.78 - Italia - Scrivici