CORSO GRATUITO REFERENTE AZIENDALE COVID-19
La provincia di concerto con le associazioni di categoria ha approfittato di questo periodo di chiusura per essere pronti nel momento in cui gli ospiti potranno raggiungere le nostre località.
 02/07/2020   Tipologia news: Sindacale e tutela dei soci   Fonte: Nostre elaborazioni
Visualizza anteprima di stampa Torna indietro



Cari associati

L’estate è alle porte e, speriamo, anche le aperture delle strutture ricettive per la prossima stagione estiva 2020.

Per preparare l’apertura UNAT insieme a Confcommercio ha partecipato a dei tavoli di confronto per redigere dei vademecum con le indicazioni operative per gestire l’apertura e l’accoglienza degli ospiti. A breve tali procedure saranno rese disponibili a tutti in modo tale che ogni azienda possa organizzarsi in modo adeguato.

Tra i vari adempimenti vi è anche la raccomandazione di frequenza di un corso di formazione online. Non è obbligatorio o propedeutico all’apertura ma è caldamente consigliato per ottenere varie informazioni utili per rapportarsi con la presenza del Covid-19 in Trentino.

Aspettando che gli italiani possano spostarsi fuori regione

Ovviamente tutti stiamo aspettando, certamente con una certa trepidazione, che il Governo consenta agli italiani di  muoversi da regione a regione in quanto per ora gli spostamenti sono autorizzati solo nella stessa regione o provincia.

Corso di formazione

Tra le varie azioni che dovranno essere poste in essere c’è anche appunto un corso di formazione.

Tale corso, a cura dell'Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari - UOPSAL, con la collaborazione di Tsm-Trentino School of Management, della durata di 4 ore, ha l'obiettivo di fornire una formazione di base per la figura del referente COVID-19 che il datore di lavoro potrà individuare all'interno della propria organizzazione al fine di essere supportato nella gestione dell'emergenza COVID.

Come iscriversi

Per iscriversi al corso è necessario effettuare l'iscrizione cliccando su ISCRIVITI ONLINE e inserire tutti i dati richiesti. si riceverà una email, contenente l'indirizzo per visionare il corso e un codice identificativo personale, che sarà richiesto in fase di compilazione del test finale. ATTENZIONE: non cancellare la mail di conferma iscrizione.

Come funziona

Una volta completata la registrazione riceverete via mail una conferma dell’iscrizione unitamente ad un link per frequentare il corso quando volete voi.Il corso, della durata complessiva di 4 ore, è composto da 7 moduli formativi, di durata variabile, e da un test di autovalutazione finale. Il risultato ottenuto nel test finale non inciderà sul superamento del corso.

Contenuti del corso

Il corso intende fornire elementi di conoscenza sui protocolli e le conseguenti misure di sicurezza da applicare, indicazioni su come informare e sensibilizzare gli operatori e infine alcune modalità su come attivare il monitoraggio del rispetto delle misure di prevenzione e protezione.

Tutto ciò al fine di una proficua collaborazione con il datore di lavoro, al quale dovranno rimanere in capo le rispettive responsabilità.

Il referente

In relazione alla specificità di quanto richiesto al referente può essere opportuno che lo stesso sia identificato in un soggetto che già riveste un ruolo con competenze in materia di salute e sicurezza ai sensi del D.Lgs. 81/08, ma in mancanza di tali riferimenti, non si esclude possa essere svolto anche da altre figure (es. RLS, Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza) o dal datore di lavoro in particolare nei casi in cui lo stesso svolga direttamente i compiti propri del servizio di prevenzione e protezione.

Inoltre, il referente Covid-19 potrà rappresentare per le aziende un punto di contatto con le strutture del Sistema Sanitario provinciale che sono di riferimento sia per gli aspetti di sanità pubblica (Dipartimento di Prevenzione, Igiene Pubblica, ecc.) che specifici di salute e sicurezza sul lavoro.

Si fa infine presente, che la frequentazione del corso sarà ritenuta valida quale aggiornamento della formazione per la figura di RSPP (Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione), ASPP (addetto al Servizio di Prevenzione e Protezione), RLS (Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza).

I contenuti del corso sono stati realizzati dall'Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari-UOPSAL, mentre la realizzazione e l'organizzazione del percorso è a cura di Tsm-Trentino School of Managament.

 

CLICCA QUI sotto per andare alla pagina di iscrizione e clicca su REGISTRATI





D

Cari soci

abbiamo iniziato assieme il lungo cammino con le vostre strutture ricettive -  di fatto chiuse -  condividendo con voi tutte le preoccupazioni che vi hanno accompagnato questo periodo e nel contempo aiutandovi sia a districarvi da infinite norme spesso in contrasto sia nel attivare continue e rinnovate azioni per procrastinare imposte, negoziare protocolli del credito, trovare assieme soluzioni  per affrontare i problemi che sorgevano giorno per giorno.

Ora, ce lo auguriamo tutti, è arrivata la fase 2 ovvero il periodo della risalita che ci porterà a riaprire le aziende anche se siamo ben consapevoli che ci troveremo in una realtà diversa, difficile e in continua evoluzione.

Nonostante ciò sappiate che noi siamo al tuo fianco e non mancheremo di promuovere incontri online per aggiornarti su tutti i passi che dovrete intraprendere nella prossima estate.

Seguiteci sul sito e fate attenzione alle nostre comunicazioni. In particolare vi consigliamo di partecipare ai video incontri che facciamo ogni settimana, che rappresentano la modalità più semplice e veloce per fornirvi informazioni dalla nostra viva voce e raccogliere soprattutto le domande che inevitabilmente sorgeranno.

Essere nostro socio conviene. Grazie perir la tua fedeltà

 

Lo staff UNAT

Confcommercio
UNAT- Unione Albergatori, aderente a Confcommercio Imprese per l'Italia - Trentino UNIONE
Telefono: +39 0461 880111 - Fax:+39 0461 880300 - P.IVA 02097330225 - CF 96007290222
38121 Trento - c/o UCTS Via Solteri, n.78 - Italia - Scrivici