SPOSTAMENTI | “GREEN PASS ITALIANO" DALLA SECONDA METÀ DI MAGGIO” | A PARTIRE DAL 15 MAGGIO INGRESSI IN ITALIA, SOSPESA LA QUARANTENA OBBLIGATORIA
In attesa del “green pass” europeo, pronto dalla seconda metà di giugno, dalla seconda metà di maggio sarà disponibile il “pass verde” preparato dal governo italiano. MODULO DI LOCALIZZAZIONE DIGITALE - DIGITAL PASSENGER LOCATOR FORM (DPLF)
 19/05/2021   Tipologia news: Sindacale e tutela dei soci   Fonte: Nostre elaborazioni
Visualizza anteprima di stampa Torna indietro



Aggiornamento: 08 giugno 2021


* SPOSTAMENTI | INFO DI SINTESI

Il decreto legge 52 stabilisce libertà di movimento tra regioni gialle senza "certificazioni verdi covid-19", salvo eventuali ordinanze di governatori delle regioni/province, qualora vogliano introdurre eventualmente provvedimenti più restrittivi di quelli previsti dalla norma nazionale.


Per visitare per turismo località in zone rosse/arancioni  o uscire da esse è invece necessaria la "certificazione verde covid-19".


 

*  SPOSTAMENTI DALL'ITALIA VERSO IL TRENTINO

Quindi per per persone che si spostano dall'Italia verso il Trentino per motivi turistici c'è libertà di movimento tra regione gialle e non c'è bisogno di certificazioni. La certificazione è necessaria per uscire o entrare in zone rosse o arancioni.

A breve saranno disponibili sulla tessera sanitaiaria degli italiani i dati relativi all'effettuazione del vaccino o di aver passato il covid o di aver fatto un tampone entro le 48 ore.


 

*  SPOSTAMENTI DALL'ESTERO VERSO L'ITALIA

Qui sotto trovate tutti i dettagli informativi per chi viene dall'estero.

Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato un’ordinanza che regola l’ingresso dai Paesi dell’Unione Europea e dell’area Schengen, oltre che da Gran Bretagna e Israele. 


L'ordinanza prevede l'obbligo di esibire all'arivo in Italia al vettore  o agli organi di vigilanza un tampone molecolare o antigenico con esito negativo, effettuato nelle 48 ore che precedono l'arrivo in Italia.

Per il momento, ovvero fino all'entrata in vigore del Green Pass Europeo, il test è obbligatorio anche per chi sia già stato vaccinato (o sia guarito dal Covid).

In alternativa al tampone sarà possibile utilizzare il Green pass europeo dove saranno inseriti i dati relativi a certtificazione di effettuazione del Vaccino o certificazione di aver passato il covid.


Ricordiamo che il Governo italiano ha reso noto che dopo il 15 maggio la quarantena obbligatoria di cinque giorni per coloro che dall’Europa entrano in Italia non verrà più applicata. 


Nota bene


A. Chi parte dopo il 24 maggio deve compilare il modello di localizzazione cliccando a questo link https://app.euplf.eu


B. Come lo scorso anno, all'arrivo degli ospiti, consigliamo di far compilare l'informativa Covid. CLICCA QUI per scricarla


C. è necessario effettuare l'invio alla azienda sanitaria l'avvenuto ingresso in Italia al Dipartimento di Prevenzione della APSS di Trento inviando un'email al seguente indirizzo segreteria.uoisp@apss.tn.it e allegando:

 

  1. modulo "Comunicazione di ingresso in Italia dall'estero" (modulo editabile in italiano [clicca per scariare il file] tedesco [cliccca per scaricare il file] inglese clica per scaricare il file)
  2. copia del documento d'identità 

NB: L'invio della documentazione può essere fatto anche da un'unica persona (anche soggetto "terzo") per conto di tutti i partecipanti al viaggio (ad es. dal Tour Operator, dal capo famiglia, ecc...).


D. Si ribadisce che NON spetta al gestore della struttura ricettiva verificare la provenienza del cliente, l’eventuale assoggettamento a misure prescrittive o il loro rispetto.


E. Se avete bisogno di informare i clienti tedeschi relativamente alle modalità di accesso all'Italia consigliate loro questa pagina 

https://www.adac.de/news/italien-urlaub-corona/#wichtig-fuer-die-einreise-nach-italien


 

GREEN PASS ITALIA | EUROPA

 

In attesa del “green pass” europeo, il Governo sta lavorando per il  “pass verde”  italiano.


*  ELENCO FARMACIE IN TRENTINO PER TAMPONI RAPIDI


Tamponi rapidi: le farmacie convenzionateL'elenco delle farmacie convenzionate che effettuano tamponi rapidi (antigenici) in Trentinoè in continuo aggiornamento, sulla base della progressive adesioni delle farmacie.Le farmacie effettuano test rapidi su prescrizione medica a carico del Servizio sanitario provinciale e anche come prestazione a carico del cittadino (per necessità di lavoro, viaggio etc.).


CLICCA QUI per accedere all'elenco







COME ARRIVARE IN TRENTINO - INFO DAL SITO DI TRENTINO MARKETING
CLICCA QUI per accedere alla pagina di Trentino Marketing con tutti gli ulteriori dettagli per entrare in Italia da tutti i paesi

CLICCA QUI

 

* SPOSTAMENTI | INFO DI DETTAGLIO per i viaggiatori [info ufficilali dal Ministero della Salute]


Tutti i dettagli qui sotto dai sito del ministro della Salute e dalla comunità europea


CLICCA QUI PER I DETTAGLI





 

d

Confcommercio
UNAT- Unione Albergatori, aderente a Confcommercio Imprese per l'Italia - Trentino UNIONE
Telefono: +39 0461 880111 - Fax:+39 0461 880300 - P.IVA 02097330225 - CF 96007290222
38121 Trento - c/o UCTS Via Solteri, n.78 - Italia - Scrivici