I TUOI CLIENTI NON TI PAGANO: USA IL NOSTRO SERVIZIO RECREDIT!
Gli associati Unione possono usufruire di una convenzione particolare con Recredit Srl per la gestione e il recupero dei crediti
 01/07/2019   Tipologia news: Recupero crediti   Fonte: Nostre elaborazioni
Visualizza anteprima di stampa Torna indietro



Sono trascorsi otto anni dal momento in cui è stata stipulata una convenzione tra la nostra società e l’unione Commercio Turismo Servizi Professioni e Pmi della provincia di Trento che ha riscosso da più parti apprezzamenti per il lavoro svolto e i crediti recuperati con successo.

La nostra realtà è andata consolidandosi sempre più e i numeri parlano chiaro: dai 66.000 euro recuperati nel 2002, si è passati ai 188.000 del 2004, ai 279.000 del 2006. Il 2008 si è chiuso con il superamento del tetto dei 438.000 euro, mentre per i primi 2 mesi del 2009 la cifra relativa ai crediti recuperati è pari a oltre 100.000 euro.

La realtà economica italiana e il mondo del credito
Siamo di fronte ai primi segnali di una vasta recessione economica, ben più grave di quella prevista. Aumentano aziende e associazioni che fanno riferimento a Recredit, sapendo quanto sia necessario fare attenzione e agire in modo rapido e ottimale nella gestione del credito. Recredit offre così al moderno mondo dell’impresa la garanzia di un servizio ad hoc, tempestivo e mirato, studiato volta per volta sulle esigenze del singolo cliente. Secondo un’indagine condotta a livello europeo e i cui risultati sono stati pubblicati dal "Sole24 Ore", le aziende italiane sono sempre più spesso in difficoltà nel recuperare i propri crediti. Infatti, se la media europea del ritardo si attesta sui 60 giorni circa per il pagamento delle fatture, in Italia il tempo di attesa è destinato a salire a 90 giorni e, nel 23 % dei casi, anche a più di 120. Le conseguenze economiche per il medio e piccolo imprenditore italiano sono facilmente immaginabili; mai come ora è necessario poter contare su un partner specializzato e professionale in grado di assistere le Imprese con efficacia nel recupero degli insoluti.

I servizi di Recredit
Recredit è in grado di rispondere con efficienza e garanzia mediante i suoi servizi di recupero crediti e di cessione pro soluti, messi in atto da una rete esattoriale capillare e ben distribuita. I funzionari prendono contatto con il debitore e, tramite incontri personali e diretti, cercano di concludere positivamente e nei tempi più rapidi possibile l’azione del recupero. Ogni pratica viene chiusa mediamente in 60 giorni e, oltre ai contatti telefonici, ai clienti vengono forniti aggiornamenti scritti relativi agli incarichi svolti per il loro specifico caso. Se l’esito dell’azione di recupero è positivo, gli importi vengono trasmessi entro un periodo massimo di 10 giorni alla data di riscossione del credito; in caso di esito negativo, invece, viene inviata una dettagliata relazione che comprova l’inesigibilità del credito. Ma se emerge la convenienza a procedere, su richiesta del cliente, è possibile conferire l’incarico ai legali della società, dando avvio all’iter giudiziale. Da non dimenticare infine i crediti inesigibili. Un danno aziendale può infatti trasformarsi in un onere fiscalmente deducibile. Recredit è attiva anche su questo fronte e alle imprese, a completamento del processo di gestione, può offrire uno strumento che possa trasformare i crediti ritenuti inesigibili in una perdita da dedurre ai fini fiscali. La "tecnica" della cessione pro-soluto dei crediti inesigibili è sicuramente lo strumento più efficace per ottenere tale risultato e la vigente normativa stabilisce con precisione le modalità con cui l’operazione deve essere effettuata.

Le condizioni e i vantaggi per i soci
Il costo del servizio di recupero crediti annovera due voci: un contributo spese per l’apertura della pratica e una commissione sulle somme recuperate. Il costo fisso per l’attivazione della pratica varia comunque in funzione delle pratiche affidate e della loro portata economica complessiva.

Richiesta informazioni
*


Per maggiori informazioni puoi contatare l’Ufficio Legislativo dell’Unione

dott.ssa Mila Bertoldi al telefono 0461-880326
mail mila.bertoldi@unione.tn.it  fax 0461-880300.
Confcommercio
UNAT- Unione Albergatori, aderente a Confcommercio Imprese per l'Italia - Trentino UNIONE
Telefono: +39 0461 880111 - Fax:+39 0461 880300 - P.IVA 02097330225 - CF 96007290222
38121 Trento - c/o UCTS Via Solteri, n.78 - Italia - Scrivici