ADUNATA DEGLI ALPINI, LE INFORMAZIONI LOGISTICHE PER GLI IMPRENDITORI
Tutte le modifiche alla viabilità ed i provvedimenti per commercio ed esercizi pubblici
 26/03/2018   Tipologia news: Eventi sul territorio   Fonte: confcommercio
Visualizza anteprima di stampa Torna indietro



Dal 10 al 13 maggio 2018 Trento ospiterà la 91^ Adunata nazionale degli Alpini. Si tratta di una manifestazione imponente che porterà nella città capoluogo oltre 600 mila persone.

Per affrontare in maniera adeguata l'evento, il Comitato Organizzatore ed il Comune di Trento hanno predisposto una serie di indicazioni, modifiche alla viabilità e provvedimenti relativi alle attività commerciali e di somministrazione.

 

PROVVEDIMENTI SULLA VIABILITÀ

Nell’ambito del piano della viabilità sono state ipotizzate tre fasi cronologiche progressive secondo le quali verranno attivate le chiusure delle 4 diverse zone che interessano il centro urbano della città di Trento, e le aree limitrofe occupate dalla sfilata, dalla zona di ammassamento e dalla zona parcheggio pullman, nonché con riferimento alle aree oggetto di chiusure e di deviazioni straordinarie istituite nella sola giornata di domenica 13 maggio.

 

1^ fase – ZONA ROSSA - mercoledì 9 maggio dalle ore 20.00

2^ fase – ZONA ARANCIONE - venerdì 11 maggio dalle 12.00

3^ fase – ZONE BLU e VERDE - rispettivamente da sabato 12 maggio dalle 20.00 e domenica 13 maggio dalle 05.00

In ogni zona è previsto che siano vietate in tutto o in parte la sosta e la circolazione veicolare ai mezzi non autorizzati.

 

 

Gli accessi delle varie zone sono presidiati da personale qualificato o barrierati da strutture fisiche.

Zona Rossa


Area con divieto di sosta, fermata e circolazione di tutti i veicoli non autorizzati a partire dalle ore 20.00 di mercoledì 9 maggio fino alle 23.00 di domenica 13 maggio

 

  • Divieto di sosta e fermata ai veicoli non autorizzati
  • Divieto di circolazione per i veicoli non autorizzati
  • Presidio diurno e notturno dei varchi di accesso
  • Controllo interno delle occupazioni
  • Garanzia del transito dei mezzi pubblici sulle vie perimetrali anche attuando senso unico di marcia ad eccezione delle giornate di sabato 12 e domenica 13 maggio
  • Possibilità di accesso per gli autorizzati e per carico e scarico SOLO nella fascia oraria 5.00 - 8.00 di giovedì, venerdì e sabato (non domenica)
  • Divieto di vendita e somministrazione in forma itinerante
  • Possibilità di sosta per i residenti in un parcheggio di struttura

 

 Zona Arancio


Area con restrizioni alla circolazione e sosta dei veicoli non autorizzati a partire dalle ore 12.00 di venerdì 11 maggio 2018  fino alle 23.00 di domenica 13 maggio

 

In sintesi

  • Divieto di sosta ai veicoli non autorizzati
  • Divieto di circolazione per i veicoli non autorizzati
  • Presidio diurno e notturno dei varchi di accesso
  • Controllo interno delle occupazioni
  • Garanzia del transito dei mezzi pubblici eccetto sabato 12 e domenica 13 maggio
  • Possibilità di accesso per gli autorizzati e per carico scarico solo nella fascia oraria 05.00-08.00 di sabato
  • Divieto di vendita e somministrazione in forma itinerante
  • I residenti muniti di pass (permesso) potranno accedere, recedere fino alla giornata di sabato, salvo durante le manifestazioni organizzate

 

Zona Blu - ammassamento


Area destinata ad accogliere i partecipanti alla sfilata della domenica. Modifiche alla viabilità dalle ore 20.00 di sabato 12 maggio alle 23.00 di domenica 13 maggio.


In sintesi

Nella zona blu vige il divieto di transito, sosta e fermata per tutti i veicoli a partire dalle ore 20.00 di sabato 12 maggio fino alle ore 23.00 di domenica 13 maggio.

Zona verde


Area destinata alla sosta di tutti i pullman che arriveranno in città domenica 13 maggio e relative modifiche alla viabilità dalle ore 05.00* alle 23.00.
ASDGAFG

PERCORSO DELLA SFILATA:

Oltre a tutte le vie della zona rossa, zona arancio e della zona blu saranno chiuse al traffico veicolare le vie interessate dalla sfilata e quelle limitrofe per garantire la viabilità.


PIANO COMMERCIALE / SOMMINISTRAZIONE  

 

Plateatici

 

Per i plateatici esistenti è ammessa in deroga la modifica delle attrezzature utilizzate per rendere più agevole il servizio alla clientela, ad esempio con il posizionamento di un banco di mescita, senza necessità di comunicazione preventiva. 

Rimane preclusa la possibilità di ampliamento delle dimensioni assegnate e vietata la preparazione di alimenti e bevande e la loro cottura all'esterno dei locali dedicati.

Eventuali limitazioni all'occupazione di suolo pubblico saranno possibili solo per plateatici che si trovano nelle vie interessate dalle sfilate ufficiali o per questioni di sicurezza e viabilità.   

 

 

Somministrazione all’esterno dei locali

 

La somministrazione all’esterno dei locali che insistono all’interno dei perimetri delle zone Rossa, Arancio, Blu e Verde potrà avvenire esclusivamente in contenitori diversi da vetro, alluminio e materiali frangibili.  

 

 

Approvvigionamenti

 

Gli approvvigionamenti alle attività in sede fissa situati all'interno della zona compresa tra via Romagnosi, via Rosmini, via Piave e piazza Venezia da giovedì 10 a sabato 12 maggio dovranno essere effettuati esclusivamente dalle 5 alle 8, mentre nella giornata di domenica non sarà possibile effettuare tali operazioni con veicoli.

 

 

Esposizione esterna per attività commerciali e artigianali non alimentari

 

Per le attività commerciali e artigianali del settore non alimentare sarà concessa la collocazione di espositori di merce di minime dimensioni (fino ad un max di m2 1,00) e purchè sia salvaguardato il transito pedonale pari a m 2,50 previa comunicazione che dovrà essere inviata al Corpo di Polizia Locale come indicato dalla delibera di approvazione del Piano Commerciale.


La collocazione va comunicata alla polizia locale entro il 15 aprile inviando l'apposito Modulo 663/SC all'indirizzo email espositoriadunataalpini@comune.trento.it.

 

MERCATI
*

Alcuni mercati e posteggi isolati sono collocati all'interno della zona rossa. In ragione della necessità di assicurare il montaggio delle strutture per la manifestazione negli spazi concessi al COA, lo svolgimento della sfilata nella giornata di domenica e al contempo evitare situazioni di pericolo per i partecipanti all'evento, sarà necessario adottare provvedimenti straordinari di sospensione o spostamento delle attività di vendita su area pubblica interessate.

 

Mercato del giovedì

Sospeso nella giornata del 10 maggio con successivo giorno di recupero.

 

Mercato dell'artigianato artistico

Sospeso nelle giornate del 5, 10 e 12 maggio con successivo giorno di  recupero.

 

Mercato contadino di piazza Dante

Non si svolgerà nella giornata di sabato 12 maggio.

 

Mercato tipico di S. Maria Maggiore

Non si svolgerà nella giornata di giovedì 10 maggio.

 

Mercato di piazza delle Erbe

Dal 6 al 15 maggio sarà attivo nello slargo di via al Desert in prossimità delle caserme, fornendo un servizio per gli attendamenti presenti.

 

Posteggio isolato di via Verdi e del mercato di piazza Fiera

Dal 7 al 16 maggio troveranno spazio nel piazzale degli uffici comunali del Servizio servizi funerari di via Madruzzo per gli operatori del settore non alimentare e in via al Desert per gli operatori del settore alimentare.

 

Posteggio isolato di via Rosmini

Il 13 maggio sarà in via Verdi in prossimità della facoltà di Economia.

 

Divieti

Nei giorni dell'adunata sarà vietato il commercio ambulante in forma itinerante su tutto il territorio comunale.

CLICCA QUI PER SCARICARE LA PIANTINA CON IL PIANO DI VIABILITA
*
file pdf PIANTINA_ADUNATA_APLINI_2018 
PIANTINA ADUNATA ALPINI
 
DFGSDFHG
Confcommercio
UNAT- Unione Albergatori, aderente a Confcommercio Imprese per l'Italia - Trentino UNIONE
Telefono: +39 0461 880111 - Fax:+39 0461 880300 - P.IVA 02097330225 - CF 96007290222
38121 Trento - c/o UCTS Via Solteri, n.78 - Italia - Scrivici