PARITY RATE ABOLITA DEFINITIVAMENTE
Per effetto dell’approvazione del ddl concorrenza. Approvazione definitiva in Senato il 2 agosto 2017
 03/08/2017   Tipologia news: Approfondimenti
Visualizza anteprima di stampa Torna indietro




La legge per la concorrenza ed il mercato, approvata in via definitiva dal Senato il 2 agosto 2017 dopo un iter durato quasi due anni (era in discussione da settembre 2015), mette al bando anche in Italia (dopo Germania, Francia ed Austria) le cosiddette clausole di parity rate, che sino ad oggi hanno impedito agli alberghi di pubblicare sul proprio sito internet condizioni più favorevoli rispetto a quelle presenti sui portali di prenotazione.


La riflessione si era aperta nell’ambito della discussione del disegno di legge per la concorrenza ed il mercato.


Ma la relativa proposta, approvata dalla Camera dei Deputati il 7 ottobre 2015 pressoché all’unanimità (434 favorevoli, 4 contrari e 3 astenuti) ha poi proseguito il proprio iter con l’andatura lenta del provvedimento in cui era stata inserita: approvazione (con modificazioni, che riguardavano altri argomenti) in Senato il 3 maggio 2017, nuova approvazione (e nuove modificazioni) alla Camera il 29 giugno 2017 e, finalmente, l’approvazione definitiva in Senato il 2 agosto 2017, dopo un dibattito durato 851 giorni.



l
Ti consigliamo di leggere la news correlata qui sotto
*
02/11/2017
ADERISCI A TRENTINOBOOKING! COSA ASPETTI?

Un sistema proprietario di prenotazioni on line e servizi web per le aziende turistiche
Abbiamo il piacere di presentarvi un progetto che l’UNAT sta varando allo scopo di accompagnare le aziende, soprattutto quelle che sono meno o per nulla attente all’innovazione, in una crescita qualificata della loro presenza nel web e nella tecnologia.A tal proposito UNAT ha ...

Confcommercio
UNAT- Unione Albergatori, aderente a Confcommercio Imprese per l'Italia - Trentino UNIONE
Telefono: +39 0461 880111 - Fax:+39 0461 880300 - P.IVA 02097330225 - CF 96007290222
38121 Trento - c/o UCTS Via Solteri, n.78 - Italia - Scrivici